Il popolo tibetano vive un genocidio culturale in casa propria.  E' più di mezzo secolo che "lottano" contro i loro oppressori servendosi  di uno strumento particolare e ben preciso:

la NON VIOLENZA.

 

Noi crediamo fermamente che la filosofia svilluppata durante i secoli scorsi in questo paese dell'Himalaya è di enorme benificio  a tutti gli abitanti del mondo. 

Il Buddhismo tibetano insegna pratiche semplici per vivere felici, per amare, per perdonare  ma soprattutto  per essere soddisfatti con ciò che abbiamo e non cercare senza fine le cose che non abbiamo. 

Vogliamo preservare questi insegnamenti e salvare la vita di coloro che hanno dedicato la loro esistenza per trasmettere agli altri tale benifici spirituali.

I NOSTRI PROGETTI

 

QUESTO SITO è IN LAVORAZIONE.

 

CI VEDREMO  PRESTO!

IL TIBET E LA SUA GENTE

Lettera dell'ufficio di SS il Dalai Lama del dicembre 2013 in cui SS ci attribuisce il nome

"Giamse Jhien Pen"

COSA
FACCIAMO
I NOSTRI PROGETTI
CHI
SIAMO
VUOI 
AIUTARE?
SS il Dalai Lama
SS il Dalai Lama

SS il Dalai Lama a Trento, aprile 2013

press to zoom
SS il Dalai Lama
SS il Dalai Lama

press to zoom
Bandierine delle Preghiere
Bandierine delle Preghiere

press to zoom
SS il Dalai Lama
SS il Dalai Lama

SS il Dalai Lama a Trento, aprile 2013

press to zoom
1/17

 

 

 

DONACI IL TUO

5 x 1000

C.F. 97782090589